Squadre: un fantasticissimo sei su sei!!!

Bilancio assolutamente positivo per le nostre squadre impegnate nei campionati invernali infatti la domenica si è conclusa con un fantastico en-plein: 6 squadre scese in campo e 6 vittorie. La copertina di giornata va alla squadra di terza categoria corsara all’Elba, ma tutte hanno ottenuto vittorie significative per il proseguo del loro campionato.

La prima divisione ottiene la vittoria sui campi della Polisportiva Firenze Ovest con il ritorno in campo di Gianluca Acquaroli che liquida in due set il 2.7 Baldrati; Leonardo Azzaro chiude i conti sconfiggendo il 2.8 Baldrati in una partita assurda: dopo aver perso il primo set per 6-0, il nostro maestro si scioglie e non lascia più neanche un game per strada. Qualificazione ad un passo per i nostri dopo la seconda vittoria consecutiva.

Esordio vittorioso per la squadra di seconda divisione maschile, orfana per l’occasione di capitan Leoncini, riesce a espugnare il campo del Tc Limonaia grazie ad un immenso Stefano Gianfaldoni che, prima sconfigge in tre set il 3.2 Romani, e poi, in coppia con Marco Gambini, ottiene il punto decisivo nel doppio contro la coppia Saccenti/Stocchi. Nel mezzo punto casalingo con la sconfitta di Marco Gambini per mano del pari classifica Stocchi dopo oltre due ore di lotta. La prossima settimana sfida casalinga importantissima con il Tc Scandicci.

Arriva la seconda vittoria anche per la seconda divisione femminile grazie al duo composto da Alessandra Anghel e Elena Poggi: Alex supera in due set la 2.8 Biagioni mentre Elena deve ancora una volta ricorrere al terzo set per liquidare la 3.1 Lisi. Punto della bandiera ospite nel doppio dove Elisabetta Bertini e Federica Di Lupo vengono sconfitte dalla coppia Borgoni/Lisi. Adesso il cammino delle nostre ragazze potrebbe essere tutto in discesa, visto le classifiche delle avversarie da incontrare.

Come detto la squadra di terza categoria è andata a vincere sui campi del Tc Porto Azzurro vendicando così la sconfitta nella finale di categoria di due anni fa: ovviamente gli interpreti erano tutti diversi ma vincere all‘Isola d’Elba è sempre un’impresa. Ancora una volta, come la settimana passata, è Gian Marco Lari a fare la differenza regolando in due set il 4.1 Mazzarri e poi, in coppia con il coetaneo Tommaso Nocchi, regalando il punto decisivo ai nostri sconfiggendo la coppia elbana composta da Moretti e Mosso. Il punto dei locali nel singolare tra i numeri 1 dove Davide Moretti ha sconfitto Enrico Dringoli illudendo i suoi.

Vittoriose anche le squadra di quarta categoria con la squadra “A” del capitano Beccani che si è imposta a Villafranca in Lunigiana con i punti in singolare di Stefano Baldacci e Dario Di Lupo rispettivamente contro Tamagna (4.1) e Pasquali (nc) e il punto in doppio della coppia Beccani/Di Lupo contro i due singolaristi locali. Tre a zero anche per la squadra “B” impegnata a Castelnuovo Garfagnana con il punto di Alessio Mattolini, su Baiocchi (nc), e l’esordio vincente del giovanissimo Gabriele Carpaneto, che si rimonta un set di svantaggio prima di imporsi per 61 al terzo sul 4.3 Angelini; il doppio poi arrotonda il punteggio.

Complimenti a tutti!!!!!! Bravi ragazzi!!!!

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi