Comunicato Stampa: ITF “Città di Pontedera” 25 Luglio 2016

ITF PONTEDERA (10.000 €): I PRIMI SEGNALI ALLA CONCORRENZA SONO DI MASSARA E BASSO

In attesa dei sentiti debutti di Cagnina e Trevisan, impressionano i giovanissimi Alexei Popyrin e Gianmarco Moroni

Il giorno di debutto del tabellone principale del Torneo Future ITF “Città di Pontedera” – Trofeo Devitalia (10.000 $, www.itfpontedera.it) in corso di svolgimento presso il Ct Pontedera ha visto l’esordio di alcuni dei favoriti assoluti. Antonio Massara e Andrea Basso hanno la forza per poter sfondare verso i turni decisivi e hanno debuttato felicemente rispettivamente contro Federico Maccari e Manfred Fellin.

Per Basso l’incontro di primo turno che lo vedeva opposto alla giovane wild card Fellin è stato poco più che un warm-up di fronte a un avversario decisamente più inesperto e leggero. Il tennista genovese allenato da Diego Nargiso, che non disdegna di avventurarsi dalle parti della rete e di provare soluzioni fantasiose con il suo diritto mancino, si è portato addirittura in vantaggio per nove games a uno, e Fellin ha evitato una disfatta ancora più pesante solo nel finale. Altrettanto perentorio il successo del russo, naturalizzato australiano, Alexei Popyrin, molto conosciuto in zona visto che due mesi fa ha trionfato, a pochi chilometri da qui, nel torneo internazionale Juniores di Santa Croce e per questo si è guadagnato una wild card per il tabellone principale del Trofeo Devitalia. Il 60 62 inflitto al qualificato Tommaso Roggero gli ha regalato il primo punto ATP di una carriera piena di aspettative: se un giorno questo bombardiere di quasi due metri di altezza dal gancio destro pesante come un macigno diventerà un campione di livello mondiale, sicuramente si porterà nel cuore la provincia di Pisa. A proposito di giovani, ha ben impressionato anche il classe 1998 Gianmarco Moroni (63 61 a Miccini), una delle speranze più vivide del movimento tennistico azzurro attualmente seguito da Riccardo Piatti, coach di Milos Raonic.

Il programma del primo turno di singolare si concluderà domani (Martedì 26 Luglio) con i debutti delle prime teste di serie Julien Cagnina, Marco Bortolotti e del beniamino di casa Matteo Trevisan. L’ingresso è libero per tutta la durata della manifestazione.

 

RISULTATI 1° TURNO SINGOLARE

Basso A. (ITA) b. Fellin M. (ITA, wc) 61 62

Ciurletti A. (ITA, wc) b. Mrose O. (SUI, q) 76 62

Moroni G. (ITA) b. Miccini G. (ITA) 63 61

Popyrin A. (AUS, wc) b. Roggero T. (ITA, wc) 60 62

Massara A. (ITA, 3) b. Maccari F. (ITA) 62 63

 

RISULTATI 1° TURNO DOPPIO

Acquaroli/Borella (ITA/ITA) b. Canò/Jevoor (ITA/IND) 62 67 10-5

 

 

 

 

A cura dell’Ufficio Stampa Torneo ITF maschile “Città di Pontedera”

Alessio Laganà

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi