Over 60 corsara in laguna, Cdt alla fase regionale: resoconto del weekend

Weekend di competizioni in chiaro scuro per le nostre squadre con l’eliminazione delle due squadre di D3 negli ottavi di finale, ma con l’over 60 che passa il turno alle nazionali espugnando il Tc Venezia e con la squadra maschile di Coppa delle Torri che si qualifica alla fase regionale raggiungendo le semifinali interprovinciali; semifinali invece fatali alla squadra femminile. Nei campionati giovanili qualificati al turno successivo solamente i ragazzi dell’under 16.

La squadra “A” della D3 si presenta sui campi dell’ Hermes Progetto Tennis in formazione decisamente rimaneggiata e con i tre singolaristi Walter Volpi, Federico Martinelli e Matteo Rossi che possono poco o niente al cospetto della testa di serie n.1 del tabellone. L’obiettivo della promozione è stato raggiunto, e chiedere oltre a questa squadra sarebbe stato troppo. Delusione invece per la squadra “C” che esce sconfitta dalla trasferta del Tc Europa: la sfida si apre con Massimiliano De Angelis si regala la decima vittoria consecutiva in altrettanti singolari vincendo al terzo set nel singolare numero 2. I locali pareggiano con il singolare n.3 dove Claudio Farese viene sconfitto in due tiratissimi set; poi scendono in campo i due numeri 1 Fillipo Schneider da una parte e Lorenzo Piacente dall’altra: purtroppo per i nostri la partita ha poca storia e il forte 3.4 locale porta i suoi in vantaggio per 2-1. Il doppio diventa una guerra con i nostri Valerio Discalzi e Massimiliano De Angelis dopo aver perso il primo, riescono a vincere il secondo al tie-break dopo aver annullato un matchpoint sul 5-6; si va dunque al super tie-break dove i nostri recuperano da 2-8 a 8-8 per poi capitolare 10-8. Finisce qui una bella avventura per i nostri ragazzi, impreziosita dalla promozione in D2.

La sfida incrociata di Coppa delle Torri contro la Coop Livorno “B” finisce in parità: la squadra maschile vince e ottiene la qualificazione sia alle semifinali interprovinciali che alla fase regionale mentre la squadra femminile si deve arrendere lasciando la qualificazione alla finale alle labroniche. L’incontro maschile si risolve con i singolari dove Gabriele Coletti e Luca Giachetti regalano la vittoria alla loro squadra sconfiggendo Unia e Favilli; mentre Luca ha vita facile vincendo in due veloci set, Gabriele impiega oltre 3 ore di gioco per avere la meglio sul suo avversario recuperando anche una svantaggio di 0-4 nel set decisivo. Anche l’incontro femminile si è risolto con i due singolari: nel primo Serena Fornaciari viene sconfitta dalla neo 4.1 Chiara Perri riuscendo a lottare solamente nella prima frazione, nel secondo Silvia Barsanti perde per mano di Federica Gorini dopo quasi 2 ore e mezzo di gioco e due set tiratissimi. Vista la caratura delle avversarie, difficilmente si poteva fare di più, resta la bella soddisfazione di giocare la fase regionale che si disputerà a settembre.

Primo turno del tabellone nazionale Over 60 per la nostra squadra, impegnata sui campi del Tennis Club Venezia: i nostri due singolaristi sono Stefano Baldacci e Marco Chiarugi. Il primo ottiene una vittoria sofferta in 3 ore di gioco contro il numero 1 locale il 4.2 Ruggero Sonino mentre il secondo in tutta facilità regola Maurizio Nardon con un duplice 62. Il doppio composto da Stefano Baldacci e Fabrizio Manfredini arrotonda il punteggio sul 3-0. Apputamento fissato per domenica quando scenderà sui nostri campi la squadra del Circolo Tennis Bari.

Capitolo Under: tre sfide combattutissime quelle affrontate dalle nostre squadre giovanili. L’under 16 femminile ospita il forte Tc Prato e dopo la sconfitta di Alex Anghel da parte della 2.8 Giada Bellini, Virginia Bianchini riporta la sfida in parità imponendosi sulla pari classifica Flora Palandri; purtroppo al doppio di spareggio Alex e Didi si arrendono alle avversarie con il punteggio di 75 75, dopo aver sprecato un vantaggio di 4-1 nella seconda frazione. L’under 12 maschile ospita sul campo n.3 il Tc La Fiorita e l’incontro parte con la maratona persa da Andrea Biagi dopo ben più di 3 ore di gioco, Riccardo Galli pareggia il conto vincendo in due facili set; al doppio di spareggio Riccardo Galli e Filippo Nocchi vengono sconfitti per 10-7 al super tie-break. Anche in questo caso qualche rammarico forse c’è ma resta una gran bella esperienza per i nostri “cuccioli”. Rimane in gara l’under 16 maschile che ottiene la qualificazione ai quarti di finale andando a vincere sui campi della Polizia Municipale Carrara: dopo la sconfitta di Lorenzo Piacente al terzo set, Claudio Farese ottiene il punto del pari con una facile vittoria, al doppio di spareggio Piacente e Farese riescono a imporsi per 10-7 al super tie-break centrando così l’obiettivo.

Under 16 femminile
2017

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi