Domenica “speciale” per i nostri ragazzi

Lo scorso weekend è stato ricco di appuntamenti sui campi del Circolo Tennis Pontedera, mentre da una parte erano in pieno svolgimento alcuni incontri dei campionati invernali, dall’altra uno speciale raduno dei ragazzi dell’agonistica insieme a quelli del Matchball Firenze, sicuramente uno dei circoli più rinomati della Toscana.Si trattava più che altro di una giornata di confronto delle tipologie di lavoro delle due scuole, hanno infatti partecipato per ognuno dei due circoli tre maestri e un preparatore atletico: per il circolo di via Montevisi erano presenti il direttore Leonardo Azzaro, Daniele Toni e Valerio Di Scalzi mentre il Prof. Gianni Cedolini, in quanto responsabile della preparazione atletica ha diretto i lavori prettamente fisici.

I ragazzi coinvolti, una trentina in tutto di età compresa tra i 9 e 14 anni sia maschi che femmine, hanno svolto nella mattinata due ore di allenamento di tennis e due ore di preparazione atletica, divisi in due gruppi e lavorando su tre campi messi a disposizione; dopo un pranzo tutti assieme sono nuovamente scesi in campo per disputare alcune partite amichevoli. Per la Top School del Circolo Tennis Pontedera è stata sicuramente una bella occasione di confronto con una delle scuole più preparate del panorama tennistico, facendo sicuramente una buonissima impressione soprattutto per quanto riguarda la tecnica messa in mostra dai ragazzi. Si è trattato del primo dei quattro incontri previsti da questo “gemellaggio” tra le scuole: il prossimo appuntamento sarà nel mese di Gennaio presso il circolo di Bagno a Ripoli, con la presenza anche degli psicologi sportivi.

Grande dimostrazione di capacità organizzativa da parte della Direzione del Circolo Tennis capitanata da Elena Baggiani per la gestione dei campi e l’ospitalità e da parte del Ristorante “Il Bistrot del Tennis” per l’ottimo pranzo servito. Indubbiamente una bella domenica di sport al Circolo Tennis Pontedera, impreziosita sicuramente dalla presenza di tanti ragazzi innamorati di questo sport.

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi