Squadre: capolavoro delle D3, male gli under

Giornata di esordio del tabellone regionale della serie D3 con le due nostre squadre impegnate e entrambe vittoriose e qualificate al secondo turno che rappresenterà una sorta di spareggio: la qualificazione agli ottavi di finale infatti consentirà la promozione in serie D2 per il prossimo anno.

La squadra “A” di capitan Walter Volpi si trova opposta alla testa di serie n.15 del tabellone la Polizia Municipale Carrara “A”, l’incontro, sui campi 3 e 4, parte con la sconfitta di Enrico Dringoli, al rientro dopo il lungo stop, nel primo singolare opposto al 3.5 Orlandi. Pareggia subito il conto Stefano Tani imponendosi in due set sull’altro 3.5 Biliotto; a questo punto diventa decisivo il terzo singolare che vede opposto Federico Martinelli al 4.2 Cocchi: parte bene Federico che si aggiudica il primo set e avrebbe l’occasione di scappare nel secondo. L’occasione non viene sfruttata e ci ritroviamo al terzo set dove però il nostro prende il largo e si aggiudica per 62 portando la squadra in vantaggio per 2-1. Su questo risultato scende in campo il doppio, da una parte la coppia storica formata da Massimiliano Caponi e Stefano Tani mentre dall’altra due giocatori freschi Dell’Amico e Barenco, ne viene fuori una partita bellissima e equilibrata: gli ospiti si aggiudicano il primo set al tie-break, mentre i nostri pareggiano i conti nel secondo set sempre al tie-break. Sul finire del secondo set infortunio muscolare al nostro Caponi che però stringe i denti e riesce, grazie a uno splendido Tani, a regalare la vittoria nel super tie-break e la qualificazione al turno successivo.

La squadra “C” dei ragazzi dell’agonistica è impegnata sul campo in veloce contro il Mentor Net Tennis “B” di Firenze squadra composta per metà da giocatori stranieri. La sfida parte con la vittoria di Lorenzo Piacente sul 3.5 ospite Udhayakumar, dopo aver perso il primo Lorenzo si scioglie e si aggiudica facilmente seconda e terza frazione; secondo punto ottenuto dal solito Massimiliano De Angelis, ancora imbattuto nella competizione, che regola in due facili set il 4.2 Mazzei. Il terzo singolare tra Claudio Farese e il 4.3 Asshauer riapre la sfida, infatti il giocatore ospite con un gioco all’antica e senza ritmo mette in difficoltà il nostro ragazzo e riesce ad aggiudicarsi il match al terzo set. Sul punteggio di 2-1 si va dunque al doppio dove i nostri schierano Massimiliano De Angelis e, per la prima volta, Valerio Discalzi mentre gli ospiti Udhayakumar e Bianchini: la differenza di classifica ma soprattutto di reale valore tecnico si vede tutta e i nostri si aggiudicano doppio e incontro in due facili set.

Primo turno della seconda fase anche per i campionati giovanili, qui però le nostre due squadre impegnate, chiuse in realtà dal pronostico, vengono eliminate: i ragazzi dell’under 16 “B” si arrendono al doppio di spareggio contro l’Asd Poggetto, mentre le ragazze dell’under 14 cedono per 3-0 alle forti coetanee dello .

DataCasaOrario/RisultatiLontanoLeagueStagioneStadioArticolo
Under 14 femminile2017Circolo Tennis Pontedera
Under 16 maschile2017Circolo Tennis Pontedera

 

Potrebbero interessarti anche...

Rispondi